10 poster per i 60 anni di Helvetica

10 poster per i 60 anni di Helvetica

Uno dei font più famosi di sempre reinterpretato da venti studi grafici di oggi

Per celebrare i 60 anni dall’invenzione del font Helvetica, lo studio grafico Husmee di San Sebastian, in Spagna, ha chiesto a ognuno degli studi con cui collabora abitualmente di realizzare un poster a tema. Ne è nata una raccolta-tributo di 20 poster nella quale ogni studio è stato coinvolto con totale libertà di espressione. Helvetica è un font sans serif, cioè molto lineare e senza quei tondini o lineette che si trovano alle estremità delle lettere di altri font – come Times New Roman per esempio – e che si chiamano “grazie”.

La sua semplicità e chiarezza lo hanno reso un carattere tipografico molto utilizzato e tra i più conosciuti. Fu inventato dal designer svizzero Max Alfons Miedinger, ma voluto da un altro svizzero, Eduard Hoffmann, che nel 1957 era a capo della fonderia tipografica Haas, fondata nel 1600 a Basilea, trasferita nel 1920 a Münchenstein e che nel 1989 è stata dismessa. Il primo nome che venne dato al font fu Neue Haas Grotesk, nel quale Grotesk indica il fatto di appartenere a una tipologia di caratteri senza grazie; nel 1960 venne rinominato Helvetica, utilizzando l’aggettivo latino di Svizzera.

 

fonte Il Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.saittapubblicita.com/wp-content/uploads/2018/06/s2.png);background-size: cover;background-position: center center;background-attachment: scroll;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 550px;}